Corso Live Executive program in Cultural Management
CORSO LIVE

Executive program in Cultural Management

Come diventare un manager della cultura

Durata: 6 mesi
PREFERITI
CONDIVIDI
Header
4800 €

Mettiti in contatto con noi!

Ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno

OTTIENI INFORMAZIONI
CORSO AL COMPLETO
4800 €
A breve le date della prossima edizione.
Ottieni maggiorni informazioni per scoprire come prenotare.

Descrizione del corso

Il contesto culturale vive una fase di profondo cambiamento, accelerata ulteriormente dall’emergenza COVID-19. Le azioni e le strategie del recente passato in alcuni casi risultano già superate, in un settore che procede con rapidità e inversioni di rotta continueCome ogni crisi, anche quella attuale evidenzia i limiti e le criticità dei modelli precedenti ma al contempo apre nuovi spazi per immaginare soluzioni trasformative del mercato culturale del tutto inedite. Per passare dalla conoscenza all’azione e rendere il cambiamento un’opportunità, diventa però necessario aggiornare le proprie competenze di base e svilupparne di nuove. 

L’Executive Program in Cultural 
Management si rivolge a chi vuole sviluppare le proprie competenze di project management per inserirsi o rilanciarsi nel mondo complesso e diversificato delle economie della cultura. Il percorso forma 
manager della cultura a tutto tondo – gli architetti che stanno dietro il successo di ogni progetto culturale  integrando la dimensione umanistica eeconomica del lavoro culturalele funzioni creative e curatoriali insieme alle abilità manageriali. 

I prossimi anni saranno caratterizzati dall’emergere di nuove leve di finanziamento pubbliche nazionali e internazionali, da nuove sinergie tra investimenti privati per l’innovazione e sostegno alle imprese culturali. Conoscere i contenuti non sarà più sufficiente, i professionisti della cultura saranno al centro di sfide che richiedono una formazione manageriale innovativa, ampia e pratica, in grado di estendere e diversificare il ventaglio di competenze del manager culturale e applicarlo a diversi settori d’attività. 

 

Dalla conservazione del patrimonio culturale alla valorizzazione museale, dall’organizzazione d’eventi al turismo, dalla programmazione digitale alla comunicazione, dalla rigenerazione urbana all’infotainment. 

Cosa imparerai

Conoscere le fasi della progettazione culturale (dall’ideazione alla rendicontazione), imparando ad applicare le competenze e le professionalità necessarie per la realizzazione di un progetto
Saper interpretare le dinamiche del mercato della cultura e delle politiche culturali
Sviluppare le soft-skill necessarie per diventare professionisti della cultura in linea con le nuove tecniche di progettazione, narrazione e comunicazione nell’ambito del lavoro 4.0
Analizzare e interpretare le sfide del contesto culturale contemporaneo per avanzare proposte in grado di penetrare nel mercato della cultura.

Docenti

Prenota il corso

Lasciaci i tuoi dati, ti ricontatteremo non appena verrà pubblicata la prossima edizione del corso.
Il campo Nome è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio

Come funziona il corso

Il percorso formativo

 

Il corso si propone di fornire una formazione e visione d’insieme sul lavoro culturale nel contesto contemporaneo e di attivare e offrire la possibilità di sperimentare i processi e le tecniche che concorrono alla definizione e creazione di un’azione e un prodotto culturale e alla misurazione dei loro impatti. Il piano didattico dell’Executive Program in CULTURAL MANAGEMENT prevede tre linee di lavoro dialoganti tra loro e strutturate in modo da sviluppare tutti gli ambiti del lavoro culturale: 


  1. Lezioni d’autore: per scoprire il lavoro culturale insieme ai maestri del settore 
  2. Workshop di project management: il toolkit per la progettazione culturale 
  3. Project work: per sperimentare il lavoro culturale attraverso un progetto concreto 

 

 

  1. Lezioni d’autore 

Il primo ambito di lavoro prevede l’intervento di 8 Maestri e Maestre del settore ed è articolato in 8 moduli di tre ore. Le lezioni d’autore hanno l’obiettivo di fornire agli studenti una visione d’insieme del lavoro culturale, delle sue declinazioni e delle competenze chiave, attraverso lezioni frontali, la presentazione di casi studio e momenti laboratoriali più interattivi in cui riservare un’attenzione privilegiata al percorso di sviluppo dei project work della classe. 


Workshop di project management: PROGETTARE NELLA COMPLESSITA’  

(in collaborazione con il MIP Graduate School of Business del Politecnico di Milano)  

Il secondo ambito di lavoro prevede l’acquisizione di strumenti concreti attraverso dei workshop di project management: un atelier del Cultural Manager che ha l’obiettivo di rifornire la cassetta degli attrezzi per diventare manager della cultura in grado di operare nel contesto contemporaneo. Al termine del percorso formativo, i partecipanti disporranno di un toolkit per il project management culturale, composto di tutti gli elementi fondamentali per confrontarsi con il mondo del lavoro. 


Project work: sperimentare il lavoro culturale 

L’ultimo ambito di lavoro prevede un percorso di sviluppo di project work: l’opportunità per gli iscritti di sperimentare le fasi di costruzione di un progetto culturale e di mettere in pratica gli sguardi, le competenze e gli strumenti appresi.  

 

Il percorso prevede un ciclo di assessment e di incontri con i referenti di casi studio virtuosi e in dialogo con le idee progettuali sviluppate. 

 

Gli incontri avranno cadenza mensile e hanno l’obiettivo di monitorare il processo di definizione dei project work, il concept e il dialogo progettuale con gli insegnamenti impartiti dai docenti del corso. Verranno esplorati i contenuti e analizzati la struttura del progetto, gli obiettivi, i contesti, gli economici, i target. 

 

Career development 

Un approfondimento di 10 ore a conclusione dell’Executive program per sviluppare le proprie capacità di networking e migliorare il proprio personal branding insieme agli altri iscritti. 



Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Fedu per non perdersi nel cambiamento: gratis, il martedì, per te