Corso di giornalismo d'inchiesta
CORSO LIVE

Corso breve di giornalismo d'inchiesta

Durata: 1 mese
Date inizio: Dal 31 marzo 2022
VEDI ANTEPRIMA
PREFERITI
CONDIVIDI
Corso breve di giornalismo d'inchiesta
390 €
Max iscritti: 30
4 incontri in live streaming
2 workshop live streaming
Risorse e approfondimenti
Possibilità di pagare a rate
Certificato di fine corso
OTTIENI INFORMAZIONI
390 €

Descrizione del corso

Nell’epoca delle notizie veloci, degli aggiornamenti continui e della gratuità delle informazioni, il giornalismo d’inchiesta vive una profonda contraddizione: è al tempo stesso l’asso nella manica di un giornalismo di qualità in grado di rispondere a una domanda di informazioni qualificate, così come rischia di non ottenere la giusta considerazione perché non immediato e dispendioso. 

Giornali e riviste che a livello internazionale hanno puntato sull’inchiesta stanno ricevendo un importante riscontro di pubblico e tracciano una possibile strada. Il giornalismo d’inchiesta obbliga ad uscire dalle redazioni e dotarsi di un metodo. In questo corso, guidati da Carlo Bonini, uno dei più importanti giornalisti d’inchiesta italiani, facciamo il punto sul genere dell’inchiesta ed entriamo dentro al mestiere: dall’ideazione alla proposta ripercorriamo tutte le fasi di un’inchiesta attraverso delle lezioni e un’esercitazione finale.

Max iscritti: 30
4 incontri in live streaming
2 workshop live streaming
Risorse e approfondimenti
Possibilità di pagare a rate
Certificato di fine corso

Cosa imparerai

Conoscere la struttura di un’inchiesta e gli elementi imprescindibili
Conoscere le diverse fasi del lavoro d’inchiesta e gestirne la complessità

Docenti

Carlo Bonini

Carlo Bonini, nato nel 1967 a Roma, dove vive e lavora, è dal febbraio 2020 vicedirettore del quotidiano “la Repubblica”, dove è arrivato nel 2001 con il ruolo di inviato (che ha svolto per la testata per 19 anni), dopo aver lavorato per “il Manifesto” di Luigi Pintor, il settimanale “Newsweek” a New York, e il “Corriere della Sera” a Milano. Laureato in giurisprudenza e specializzato in giornalismo investigativo e giudiziario, è anche autore di docufilm: “Nove giorni al Cairo”, sul caso Regeni, e “Daphne”, sull’omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia (per il quale ha ricevuto un diploma honoris causa del Centro sperimentale di cinematografia). Ha ricevuto nel tempo importanti riconoscimenti giornalistici (tra gli altri, il “Premio Ischia” per la saggistica e la cronaca, e il “Premio saint Vincent”, considerato “il premio Pulitzer italiano”) e pubblicato numerosi libri: “La toga rossa”, storia del magistrato Francesco Misiani (Marco Tropea Editore, 1998. Vincitore del premio Rea per la saggistica); “Il fiore del male. Bandito a Milano”, biografia di Renato Vallanzasca, con lui scritta durante la detenzione nel carcere di Novara (Tropea, 1999); “Guantanamo. Viaggio nella prigione del terrore” (Einaudi, 2004); “Il mercato della paura. La guerra al terrorismo islamico nel grande inganno italiano, con Giuseppe D'Avanzo (Einaudi, 2006); “ACAB - All cops are bastards” (Einaudi, 2009), da cui viene tratto l’omonimo film per la regia di Stefano Sollima; “Suburra”, scritto nel 2013 con Giancarlo De Cataldo (Einaudi), da cui viene tratta una versione cinematografica ancora diretta da Stefano Sollima e una serie televisiva per Netflix; sempre con De Cataldo, e sempre per Einaudi, nel 2015 “La notte di Roma”, cui seguono “Il Corpo del Reato” (un’inchiesta sul caso Cucchi, Feltrinelli, 2016), “L’isola assassina”, storia dell’omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia (Feltrinelli 2018) e, con Giuliano Foschini, sempre per Feltrinelli (2019), “Ti mangio il Cuore”, un viaggio nella ferocia della sconosciuta mafia foggiana.

Richiedi maggiori informazioni

Vuoi saperne di più?
Per qualsiasi dubbio o richiesta compila il form: ti invieremo la brochure del corso e ti contatteremo al più presto
Il campo Nome è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio

Vedi anteprima

Come funziona il corso

Il corso si compone di tre lezioni, un'esercitazione pratica in due sessioni e un appuntamento di Q&A finale, tutto in diretta streaming. Ciascun incontro prevede momenti di approfondimento delle conoscenze e la possibilità di un confronto costante e aperto tra docente e partecipanti. 

Le lezioni durano 90 minuti, mentre l'esercitazione si divide in due sessioni da due ore ciascuna.


Una volta iscritto, dalla nostra piattaforma potrai seguire tutte le 
lezioni live streaming seguendo il link per accedere alla piattaforma Zoom e potrai entrare a far parte della nostra community utilizzando il Forum. Sulla nostra piattaforma, inoltre, potrai trovare tante risorse utili per continuare a imparare tra una lezione e l’altra:

  • se non riesci a frequentare una lezione o vuoi riascoltare qualche passaggio, potrai trovare i video delle lezioni, caricate entro 48h dalla live;
  • il FEDU KIT per continuare a imparare anche tra una lezione e l’altra, con fonti curate dalle tue guide, da leggere, vedere, navigare e ascoltare, per ampliare e approfondire gli argomenti del corso;
  • possibilità di lavoro e studio autonomo, teorico e pratico, per imparare a maneggiare gli strumenti acquisiti, in preparazione ai laboratori e workshop.

Durante il mese del corso, alle 10 ore di didattica (lezioni, workshop e laboratori) potrai aggiungere, quindi, le ore facoltative di lavoro e approfondimento autonomo con i materiali forniti sulla piattaforma, per un totale di 20 ore, tra lezioni live e lavoro da casa. A conclusione del percorso riceverai l’attestato di partecipazione finale.

La partenza del corso verrà confermata al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

È possibile concordare modalità di pagamento personalizzate.
Numero massimo di partecipanti: 30 persone.


Date e orari delle lezioni

  • 31 marzo 2022, 18.30 - 20.00
  • 7 aprile 2022, 18.30 - 20.00
  • 21 aprile 2022, 18.30 - 20.00
  • 28 aprile 2022, 18.30, 20.00
  • 3 maggio 2022, 18.00 - 20.00
  • 5 maggio 2022, 18.00 - 20.00

Le tappe del percorso


A partire da un’analisi dei principali modelli e format di inchiesta e utilizzando dei casi studio, vengono approfonditi i modi in cui nasce un’inchiesta, come si strutturano le diverse fasi che portano al prodotto editoriale finale, come proporre un lavoro d’inchiesta a una redazione.

L’inchiesta è approfondimento ed è lavoro si scavo. Una volta avuta la giusta intuizione, individuato lo spiraglio che permette di andare dove la cronaca non può arrivare, bisogna strutturare un lavoro di ricerca avvalendosi di documenti, fonti, viaggi nei luoghi d’interesse. Il tutto con un estremo rigore, una verifica continua delle fonti e delle informazioni ricevuto. C’è un’etica dell’inchieste e un metodo che vanno appresi e continuamente messi alla prova.

Raccolto il materiale, definite le priorità, fatte le scelte e trovato il punto di caduta: è ora di raccontare. La scrittura di un’inchiesta obbliga a fare sintesi tra le numerose informazioni ricevute e a esporre il tutto in una narrazione chiara ed efficace. Quale stile adottare? Quanto soggettività ci deve essere? Quanto vale un buon attacco? Come cambia la scrittura se il pezzo è per la carta stampata o un reportage multimediale?

Un momento dove raccogliere le domande dei/delle partecipanti, approfondire i temi principali emersi nelle lezioni e preparare la sessione finale di esercitazione. Al termine dell’incontro i/le partecipanti, idealmente suddivisi/e in gruppi di lavoro, riceveranno la consegna e le linee guida per iniziare a lavorare.

Sessione conclusiva con una parte di lavoro guidato per portare a termine l’esercitazione e una parte di restituzione conclusiva, revisione critica e confronto.

Sessione conclusiva con una parte di lavoro guidato per portare a termine l’esercitazione e una parte di restituzione conclusiva, revisione critica e confronto.

Il corso in numeri

4
Lezioni
Lezioni in live streaming insieme a un esperto del settore per offrirti tutte le basi teoriche necessarie.
2
Workshop
Due incontri alla fine del percorso per imparare a maneggiare da un punto di vista pratico gli strumenti acquisiti.
4
Raccolte di materiali
Il FEDU KIT per continuare a imparare tra una lezione e l’altra, con sintesi e fonti di approfondimento curate dalle tue guide.
1
Mese
Un corso di un mese che si compone di lezioni e workshop in classi digitali.
10
Ore di didattica
Il mese di corso comprende 10 ore di didattica da fruire tra lezioni, workshop e laboratori.

Hai ancora dubbi?
Consulta le nostre FAQ

Trova risposta alle tue domande
Si può pagare online sul nostro sito www.feltrinellieducation.it tramite carta di credito o paypal. Per importi superiori a Eur 99,00 si può concordare pagamento tramite bonifico bancario e il pagamento rateizzato chiamando il numero verde 800.713.855 o scrivendo a info@feltrinellieducation.it
I corsi Live prevedono l’accesso alle lezioni online live streaming sulla nostra piattaforma, il FeduKit (con podcast e sintesi scaricabili che potrai visionare tra una lezione e l’altra), la possibilità di rivedere le registrazioni delle lezioni e l'attestato di partecipazione finale.
Certo! puoi prendere un appuntamento telefonico per parlare con il nostro referente per l’orientamento. Scrivi una mail a Paola Scarpitta paola.scarpitta@feltrinelli.it
Qualche giorno prima dell’inizio del corso riceverai una mail con tutti i dettagli e il link per accedere alla piattaforma Zoom per seguire le dirette. In caso di necessità o difficoltà ad accedere al corso live il giorno della diretta puoi contattare il numero 800.713.855
I corsi Live sono lezioni online in live streaming quindi per poter confrontarti con i docenti e gli altri compagni di corso e fruire al meglio del corso è caldamente consigliata la frequenza live ma qualora per esigenze personali/personali non si riesca a frequentare una lezione non ci sono problemi è possibile rivederla online circa 48/72h dopo il live
Tutti i corsi Live sono progettati per rispondere alle esigenze emergenti del mercato del lavoro e per formare i profili più ricercati. I partecipanti del corso sono seguiti dai migliori esperti e professionisti dei diversi settori, senza contare che si entra a far parte di una community di studenti e lavoratori che hanno gli stessi interessi.
I corsi Live forniscono un attestato di partecipazione firmato dal docente del corso e dal Direttore di Feltrinelli Education. Vi ricordiamo che al momento tale attestato di partecipazione non rilascia CFU.

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna