Corso Live Corso in digital media per l'editoria
CORSO LIVE

Corso in digital media per l'editoria

Social, newsletter, podcast per comunicare i libri in rete

Durata: 1 mese
Date inizio: Dal 30 maggio 2022
PREFERITI
CONDIVIDI
Corso in digital media per l'editoria
390 €
Max iscritti: 30
5 incontri in live streaming
Riguarda le lezioni quando vuoi
Paga a rate con Klarna
Certificato di fine corso

Il corso è al completo!
A breve le date della prossima edizione.

OTTIENI INFORMAZIONI
390 €

Il corso è al completo!
A breve le date della prossima edizione.

Descrizione del corso

Nella crisi della mediazione tradizionale del giornalismo culturale e della carta stampata, i media digitali aprono nuove opportunità: prima i blog, ora i social e i diversi strumenti per la creazione di contenuti permettono di fare cultura in rete e di coltivare comunità anche più ampie. In questo corso impariamo a elaborare una strategia digitale e a comporre un piano editoriale per la comunicazione di prodotti culturali. A individuare un pubblico, con i suoi bisogni e le sue abitudini di fruizione. A trovare la giusta voce e scegliere tra i formati più efficaci per i contenuti che vogliamo veicolare. 
Da casi studio e buone pratiche ci facciamo ispirare per definire una strategia che funzioni e sia coinvolgente, conoscendo ciascuna piattaforma con le sue regole e potenzialità per valorizzare i contenuti. Approfondiamo poi due strumenti molto diffusi e dal grande potenziale: i podcast e le newsletter. Mettiamo infine in pratica la teoria attraverso esercitazioni e un progetto di comunicazione.


Max iscritti: 30
5 incontri in live streaming
Riguarda le lezioni quando vuoi
Paga a rate con Klarna
Certificato di fine corso

Cosa imparerai

Definire una strategia social e a comporre un piano editoriale
Scegliere le piattaforme e gli strumenti di promozione più adatti per il tuo pubblico e i tuoi contenuti
Usare podcast e newsletter in una strategia transmediale
Definire una strategia di community management basata sui contenuti

Docenti

Prenota il corso

Lasciaci i tuoi dati, ti ricontatteremo non appena verrà pubblicata la prossima edizione del corso.
Il campo Nome è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio

Come funziona il corso

Il corso ha la durata di un mese, suddiviso in 5 appuntamenti, ognuno da due ore, da seguire in orario preserale. 
Il corso è interamente in live streaming, al termine degli incontri troverai sulla nostra piattaforma le registrazioni delle lezioni.

Al termine della prima e della seconda lezione, verranno assegnate delle esercitazioni al fine di iniziare a impostare gli elementi fondamentali di una strategia di comunicazione digitale multicanale. I casi di esercitazione potranno essere un progetto individuale o un tema definito in classe.
L’ultimo appuntamento sarà dedicato alla verifica e al confronto sui progetti.

La partenza del corso verrà confermata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Numero massimo di partecipanti: 30 persone.

Date e orari degli incontri:

  • 30 maggio, 18.00 - 20.00
  • 6 giugno, 18.00 - 20.00
  • 13 giugno, 18.00 - 20.00
  • 20 giugno, 18.00 - 20.00
  • 27 giugno, 18.00 - 20.00

Le tappe del percorso


Ogni progetto di comunicazione e di divulgazione deve prendere in considerazione tre elementi: cosa dire, come dirlo e a chi dirlo. Una comunità/pubblico di riferimento, un contenuto forte e un’identità chiara sono ingredienti imprescindibili, ancora più rilevanti in un contesto di sovrabbondanza informativo dovuto al digitale. Vuol dire che bisogna essere originali e saper fare tutto? Parliamone. Docente: Veronica Giuffré

I social sono uno strumento imprescindibile se li sappiamo utilizzare sfruttando le logiche e le regole su cui sono costruiti. E ogni piattaforma ha le sue regole, scritte e non scritte, i suoi linguaggi. L’identità di un progetto si definisce anche nello stile comunicativo che si sceglie di utilizzare sui social. E la comunità di riferimento, la nicchia su cui iniziare, va coinvolta e organizzata principalmente via social. C’è infine una risorsa importante che i social sanno darci: i dati. Utilissimi se impariamo a leggerli.

Il podcast si è imposto come uno strumento efficace, coinvolgente e adatto ai tempi di fruizione culturale di questi anni. Una volta scelto come mezzo di comunicazione va però curato in tutti tutti gli aspetti: la voce, il ritmo di lettura, il testo, gli aspetti tecnici. In questo modulo sarà ospite Giulia Depentor, autrice di Camposanto, Microfilm e altri podcast di successo. Con lei vediamo le 5 buone pratiche e i 5 errori da non fare per progettare un podcast. Docente: Veronica Giuffré e Giulia Depentor

La newsletter, strumento antico ma che ha trovato nuovi spazi grazie ai media digitali, è un'altra delle frecce nel nostro arco di comunicazione. Come per il podcast non ci si può improvvisare. La newsletter è una questione di layout (stile e leggibilità), mailer, cura dei contenuti. E, soprattutto, di trucchi per non finire nello spam. In questo modulo abbiamo ospiti Giulia Cuter e Giulia Perona del progetto “Senza rossetto”. Con loro vediamo le 5 buone pratiche e i 5 errori da non fare per progettare una newsletter. Docente: Veronica Giuffré, Giulia Cuter e Giulia Perona (Senza rossetto)

In questo modulo finale ci concentriamo sulla definizione della strategia e la pianificazione delle attività. A partire da un calendario editoriale e una rete di collaborazioni che possano rafforzare il progetto. Scegliamo i mezzi, le piattaforme e gli strumenti più adatti. E vediamo anche come possiamo garantire una sostenibilità economica. Docente: Veronica Giuffré

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna