Corso Letteratura del '900 con Paolo Di Paolo
LEZIONE D'AUTORE

Breve corso sulla letteratura del '900 con Paolo Di Paolo

VEDI ANTEPRIMA
PREFERITI
CONDIVIDI
Breve corso sulla letteratura del '900 con Paolo Di Paolo
24 €
3 lezioni on demand
Contattaci su Whatsapp
24 €
Contattaci su Whatsapp

25% di sconto: codice ONDEMAND25

Paolo Di Paolo è nato nel 1983 a Roma. Finalista nel 2003 al Premio Italo Calvino per l’inedito e al Campiello Giovani, è autore tra l’altro dei romanzi Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello e Super Premio Vittorini), Mandami tanta vita (2013, Premio Salerno Libro d’Europa, Premio Fiesole Narrativa e finalista Premio Strega), Una storia quasi solo d’amore (2016), Lontano dagli occhi (2019, Premio Viareggio-Rèpaci), tutti nel catalogo Feltrinelli. Ha scritto per il teatro ed è autore di libri per ragazzi e di libri nati in dialogo con alcuni protagonisti della cultura, fra cui Dacia Maraini, Raffaele La Capria, Antonio Tabucchi, Nanni Moretti. Scrive su “la Repubblica”, “L’Espresso” e “Vanity Fair”. Conduce su Rai Radio 3 la trasmissione “La lingua batte". È tradotto in diverse lingue europee.

Biografia di Paolo Di Paolo

Vedi anteprima

Di cosa parleremo

Ci sono opere letterarie che cambiano il corso della storia e per chi viene dopo, diventa impossibile scrivere senza tenerne conto. Nelle sue Lezioni d’autore, Paolo Di Paolo ci racconta tre dei più grandi autori del ‘900 e ci aiuta a capire come e perché hanno cambiato le regole della letteratura mondialePreparatevi a un percorso fatto di parole, oggetti, musiche e profumiper entrare dentro alcune delle pagine più famose di sempre. Partiamo da Proust dalla sua monumentale ricerca del tempo perdutopassando dalla straordinaria prosa di Virginia Woolf e arrivando fino al 16 giugno del 1904quando James Joyce ambienta il racconto del suo Ulisse, il romanzo che racchiude in sé tutta la complessità dell’uomo moderno. 

Le lezioni

Proust: ricordare è vivere
In “À la recherche du temps perdu”, Marcel Proust racchiude ogni aspetto della società a cavallo tra l’800 e il ‘900. Non solo rappresenta con precisione speranze e paure di un’epoca intera ma, oltrepassando il tempo e il senso della memoria, ma riesce a farli sentire vicini anche a noi lettori del XXI secolo. E capire come ci è riuscito è esattamente l’obiettivo di questa prima lezione.
Woolf: il trionfo delle sensazioni 
“Non c’è scrittore al mondo che più di lei abbia amato scrivere” ricordava lo scrittore e amico E. M. Forster. Virginia Woolf era ossessionata dalla ricerca della parola giusta e in questa lezione Paolo Di Paolo ci racconta perché Woolf ha rinnovato profondamente la forma del romanzo, riuscendo a cristalizzare nelle sue opere tutta l’intensità della vita.
Joyce: viaggiare dentro se stessi 
Può un romanzo racchiudere tutta la complessità dell’esistenza e allo stesso tempo distruggere tutto quello che crediamo di sapere sul mondo? Se quel romanzo lo ha scritto James Joyce, non dobbiamo sorprenderci. Paolo Di Paolo ci aiuta a capire come approcciare il libro più rivoluzionario del XX secolo.

Potrebbe anche interessarti

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna