Migliori piattaforme e-commerce

Piattaforme e-commerce migliori: quali scegliere

Spostare il proprio business sul web (in parte o completamente) è diventato necessario, ma in molti non sanno da dove cominciare. Per fortuna, esistono soluzioni valide anche per i principianti. Ecco cinque tra le migliori piattaforme e-commerce.

28/04/2021 , tempo di lettura 5
Immagine

Due enormi vantaggi degli e-commerce sono: poter fare shopping ovunque e in qualsiasi momento e confrontare facilmente negozi e prezzi per trovare l’offerta migliore. Questa premessa fa capire quanto spostare il proprio business sul web (in parte o completamente) sia diventato necessario, ma in molti non sanno da dove cominciare. Per fortuna, esistono soluzioni valide anche per i principianti. Ecco cinque tra le migliori piattaforme e-commerce!

Caratteristiche delle migliori piattaforme e-commerce

Ci sono diversi fattori che consentono di decretare quali siano le migliori piattaforme e-commerce e da cui dipende la scelta della più adatta per la propria attività. Il primo è la dimensione del business: l’ampiezza del catalogo è un parametro importantissimo per la scelta della piattaforma. Non bisogna, poi, sottovalutare l’importanza delle competenze tecniche: esistono piattaforme semplicissime, che non hanno bisogno di particolare manutenzione, ma ci sono anche quelle che richiedono il supporto di un programmatore. Inoltre, l’essere mobile-friendly non è un'opzione: un e-shop deve funzionare sia su desktop, sia su smartphone. Bisogna anche considerare che, se si è alle prime armi, è necessario che la piattaforma scelta sia dotata di un servizio clienti efficiente, per risolvere velocemente eventuali problemi. Infine, è sicuramente importante, per i potenziali clienti, poter scegliere tra diverse opzioni di pagamento e di spedizione.

PrestaShop

Una delle piattaforme e-commerce più adatte per le piccole e medie imprese che non hanno particolari competenze tecniche né un budget elevatissimo, è PrestaShop. Si tratta di una piattaforma open source (che consente di apportare modifiche facilmente) dall’installazione gratuita che mette a disposizione tantissimi moduli, plug-in ed estensioni per personalizzare il proprio negozio online. Per iniziare a usarlo, bisogna solo impostare tema, logo e design, dopodiché è già possibile cominciare a inserire i prodotti all’interno del catalogo. Due grandi vantaggi sono la possibilità di gestire più shop contemporaneamente e l’opportunità di scegliere fra 75 lingue e numerose valute diverse. Inoltre, si tratta di una piattaforma leggera, semplice da usare e veloce, che non dà problemi di rallentamento e dal cui pannello di controllo è possibile accedere facilmente a tutte le sezioni utili: ordini, catalogo, statistiche di vendita e modalità di pagamento. Piccolo “difetto”: le estensioni, i moduli e i modelli migliori sono a pagamento.

WooCommerce

Una delle migliori piattaforme e-commerce per chi ha già su WordPress il proprio sito aziendale è WooCommerce: plug-in open source dal download gratuito, molto intuitivo e facile da personalizzare grazie ai numerosi modelli disponibili (la maggior parte dei quali è a pagamento). Quando viene installato su un sito WordPress esistente, WooCommerce aggiunge immediatamente funzionalità come la gestione dei prodotti, l’elaborazione degli ordini e la funzione carrello: la versione base, infatti, consente già di gestire i clienti internazionali, l’inventario e l’IVA, calcolare i costi di spedizione e generare coupon. Tra i vantaggi ci sono anche il costante aggiornamento del software con nuove funzioni e caratteristiche e la possibilità di caricare un numero illimitato di prodotti. Bisogna fare molta attenzione, però, a scegliere un tema adatto a ogni esigenza (tanti non sono codificati bene) e a utilizzare correttamente la SEO: WooCommerce fa pur sempre parte di WordPress.

Shopify

Per i piccoli imprenditoriuna tra le piattaforme e-commerce più performanti, ma che richiede poche conoscenze tecniche, è Shopify. I numerosi modelli predefiniti rendono semplicissimo personalizzare il proprio negozio online velocemente, ma il download non è gratuito e l’utilizzo ha un costo mensile. Inoltre, non si tratta di una piattaforma open source. Ciò è bilanciato dall’estrema facilità di utilizzo e manutenzione e da numerosi pregi, come la possibilità di usufruire di una prova gratuita, il servizio di hosting incluso, i dati sensibili e i pagamenti gestiti in completa sicurezza, il numero illimitato di prodotti da poter vendere e la possibilità di aggiungere altri amministratori del negozio.

Magento

Le aziende medie e grandi possono scegliere Magento, disponibile sia nella versione open source gratuita, sia in quella a pagamento destinata principalmente alle grandi aziende che intendono lanciarsi nei mercati internazionali. Tra i suoi vantaggi ci sono: il numero elevato di temi e plug-in (ci si può sbizzarrire a personalizzare tutti gli aspetti dell’e-commerce), un ottimo servizio di ottimizzazione SEO e la possibilità di gestione multi-shop. Il principali svantaggio è, invece, la complessità di creazione, utilizzo e manutenzione che richiede almeno uno sviluppatore professionista. Dunque, scegliendo la versione a pagamento e considerando i costi di un professionista e dei plug-in, serve un budget abbastanza elevato. Non si tratta della soluzione migliore per affacciarsi al mondo delle vendite online, ma è sicuramente una delle migliori piattaforme e-commerce per gestire progetti di grandi dimensioni. Infatti, Magento include anche funzionalità specifiche per siti e-commerce B2B.

Wix

Nasce come designer di siti web, ma offre anche una delle piattaforme e-commerce più adatte ai principianti: si tratta di Wix, che non è ricchissimo di funzionalità, ma fornisce numerosi modelli gratuiti ed è semplice da configurare e utilizzare. Il suo supporto clienti è molto efficiente, tuttavia ha qualche limitazione relativamente alle prestazioni SEO. In ogni caso, Wix mette a disposizione un piano gratuito per progettare e costruire il proprio negozio online senza spendere nulla. Fornisce tantissimi modelli (e ne vengono aggiunti continuamente di nuovi) e consente di personalizzare tutto in maniera semplice e intuitiva.