Corso I Fondamentali del Soft Management

Navigare la complessità

I fondamentali del soft managament

Modalità di fruizione Online - on Demand
Durata: 5 ore

Aggiungi ai preferiti
 
| Condividi :
Header
Descrizione del corso

La velocità dei cambiamenti che viviamo non ha precedenti e la rete di interdipendenze in cui siamo immersi è globale. Viviamo in un mondo che gli esperti definiscono VUCA: volatile incerto, complesso e ambiguo. Per capire questo contesto e non limitarsi a subirlo ci vuole un approccio sistemico ai fenomeni con cui ci confrontiamo ogni giorno. 

Nel corso osserviamo gli schemi che regolano il mondo biologico e sociale e sviluppiamo la capacità di accettare l’incertezza, per scoprire che la complessità non è una macchina da smontare ma un mare nel quale imparare a navigare: non arriveremo mai a controllarlo del tutto ma possiamo conoscerlo abbastanza da arrivare dove vogliamo.


Navigare la complessità
Online - on Demand
|
5 ore
In promozione fino al 10 maggio
47,20 €
59 €
6 video lezioni on demand
6 sintesi e approfondimenti scaricabili
6 podcast
Whatsapp: +39 342 6267917
47,20 €
59 €

Le guide

Alberto F. De Toni
Benedetta Tobagi
Maurizio Ferraris
Progettato con cura da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Partner
Fondata nel 1949 a Milano come Biblioteca Giangiacomo Feltrinelli, nel 1960 si trasforma in istituto e nel 1974 viene riconosciuta come fondazione. Oggi la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli opera a livello internazionale nel campo della ricerca sociale e storiografica e dell’organizzazione culturale. Il suo scopo è quello di promuovere lo studio delle discipline storiche, delle dottrine politiche, delle scienze sociali ed economiche, con particolare riferimento alla storia e allo sviluppo del socialismo e dei movimenti operai nazionali e internazionali. La sua Biblioteca e l’Archivio costituiscono uno dei più importanti patrimoni di fondi e documentazione sui movimenti sociali e le ideologie politiche esistenti in Europa.

Su misura per

Professionisti e cittadini che vogliono sviluppare un approccio sistemico alla realtà
Chiunque voglia imparare a convivere con l’incertezza ed essere più resiliente

Cosa Imparerai

Teoria della complessità
Pensiero sistemico
Resilienza
OK, ma come funziona?

Il corso dura ore, ogni lezione è divisa in video-capitoli tematici che ti aiutano a seguire il percorso secondo il ritmo che preferisci: se preferisci guardarle tutte di seguito, non saremo certo noi a fermarti. In ogni caso puoi seguirle quando vuoi, tutte le volte che vuoi. 

Una volta iscritto, dalla nostra piattaforma potrai seguire tutte le lezioni e ricevere il tuo personale FEDU KIT: quello di cui hai bisogno per andare oltre le lezioni e affrontare il mondo là fuori senza paura. 

L’itinerario per tappe

Un nuovo modo di guardare e interpretare la realtà, in favore di un approccio non più lineare e analitico ma sistemico. Nel mondo fisico, in quello biologico e in quello sociale: quali sono le implicazioni della complessità per le sfide globali che abbiamo di fronte?
Dal cambiamento climatico, passando per la più recente pandemia, fino alla rivoluzione digitale. Siamo di fronte a trasformazioni apparentemente incontrollabili che tendono a produrre un senso di paura, caos, disorientamento. Che presente stiamo vivendo e che futuro ci attende?
La pandemia ci ha ricordato i nostri limiti: un’esperienza che porta a riconoscere il nostro essere parte integrante del mondo naturale. Il limite diventa così stimolo a interrogarsi su ciò che rende le nostre vite dense di significato e capaci di soddisfare bisogni e desideri autentici.
Resilienza non è solo un termine di moda. Resilienza è la capacità di un sistema, di una persona o di un’impresa di conservare la propria integrità e il proprio scopo anche di fronte a una drastica modificazione delle circostanze. E la resilienza si può imparare.
Viviamo nella società delle reti e la tecnologia gioca un ruolo fondamentale nel modellare la creazione di strutture reticolari a livello sociale. Come possiamo costruire reti complesse e allargate in un sistema di vincoli e risorse limitate? E come possiamo gestirle nel modo migliore?
Il potere può essere dominio ma può essere anche dispiegamento di potenzialità. Dove risiede oggi il potere e in quali forme si manifesta? Come evitare i suoi effetti più distorsivi per gestire al meglio la complessità dei sistemi sociali ed economici?
Ottieni informazioni
Vuoi saperne di più? Per qualsiasi dubbio o richiesta su questo corso compila il form e ti contatteremo al più presto.
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio

Con la presente richiesta, dichiaro di aver preso visione dell’Informativa privacy fornita ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Europeo (UE) 679/2016