Campagne Social, 5 esempi da cui trarre spunto

5 esempi di campagne social geniali

Il social media marketing è per le aziende un modo irrinunciabile per raggiungere i consumatori. Le campagne social più geniali degli ultimi tempi.

21/01/2022 , tempo di lettura 2

Le campagne di social media marketing sono annunci pubblicitari che appaiono su piattaforme come Facebook, Instagram, YouTube o Twitter e portano alle aziende importanti risultati in termini di conversione, ossia portare gli utenti a compiere una determinata azione.

Una campagna social si crea sia con contenuti organici che con promozioni a pagamento, ma l’importante è che il risultato sia creativo, innovativo e coinvolgente.

Per realizzare una campagna social in grado di aumentare il tasso di conversione, è necessario saper scrivere per i social, ma si può anche prendere spunto dai grandi brand.

Lego

“Rebuild the world” è la campagna del Gruppo LEGO che esorta a ricostruire il mondo attraverso gli occhi dei bambini. La campagna social, giunta alla terza edizione consecutiva, ha avuto un successo globale.

Lo scopo è quello di incoraggiare i bambini a non avere limiti, a trovare soluzioni creative ai loro problemi quotidiani, come ad esempio creare un carrellino per un cane che non può più camminare, attraverso l’uso dei mattoncini Lego.

La campagna, creata dall'agenzia creativa interna del Gruppo LEGO, invogli a immaginare un mondo fatto di gioia e positività contribuendo alla sua creazione, allenando la resilienza, provando e riprovando, imparando a collaborare con gli altri e a gioire dei progressi fatti. Proprio per questo il simbolo per quest’anno è un ponte e Lego invita a condividere le foto dei modelli su Instagram usando l’hashtag #RebuildTheWorld.

Coca-Cola

Nella nuova campagna di Coca-Cola “A un sorso di distanza” (quasi 1 milione di visualizzazioni su YouTube a dicembre 2021) viene svelata la nuova filosofia del brand che invita a celebrare la vera magia dell'umanità. Il sottotitolo infatti è: “Per giocare la partita della vita, bisogna essere uniti: siamo solo a un sorso di distanza” e lascia emergere, in armonia con le immagini del video di lancio, la voglia di connessione tra il mondo reale e quello virtuale, sulla scia di quanto vissuto da tutti negli ultimi due anni.

La campagna è stata realizzata per il lancio della nuova piattaforma globale “Real Magic”, ossimoro che racchiude tutto il significato della nuova filosofia del brand.

Bauli

Per il Natale 2021 la nota azienda veronese di prodotti dolciari ha lanciato una call to action per rendere protagonisti i propri consumatori, invitandoli a divenire interpreti dello spot natalizio in onda in televisione durante le feste.

“A Natale puoi” è il jingle che da anni accompagna le festività di tutti gli italiani e quest’anno non viene cantato da voci angeliche di bambini, ma da tutti i consumatori che, una volta registrata la propria voce, hanno pubblicato il video su Instagram utilizzando l’hashtag #ANatalePuoi.

L'iniziativa, inoltre, è a sostegno di Make-A-Wish, l’organizzazione no-profit che lavora per realizzare i desideri dei bambini affetti da gravi patologie.

Eni

La tecnica dell’influencer marketing è invece quella scelta da Eni per il lancio delle Eni Live Station.

Riunendo in un unico posto una serie di servizi utili non solo alla vettura, ma anche alle persone, Eni ha associato la possibilità di fare carburante alla ristorazione, la ricarica dei veicoli elettrici al pagamento dei bollettini postali per concentrare le soluzioni ricercate nella quotidianità in unico posto.

Per il lancio di questa nuova filosofia di stazione di servizio, chiamata “mobility point”, ha scelto di avvalersi di tre personaggi famosi: Khaby Lame, Alessandro Borghese e “Il Milanese Imbruttito”, nota pagina Instagram.

Galleria degli Uffizi di Firenze

Lo scorso anno la campagna di co-marketing che ha visto protagonista Chiara Ferragni in uno shooting fotografico per Vogue all’interno del noto museo fiorentino è divenuto un caso mediatico controverso.

Piaccia o no, il connubio che ha dato vita a questa campagna di influencer marketing ha portato alla Galleria degli Uffizi un boom di visitatori, in particolare di giovane età.

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna