Giornalismo scientifico: teoria e tecniche di divulgazione
CORSO LIVE

Giornalismo scientifico: teoria e tecniche di divulgazione

20% di sconto: codice PARTIAMO20

Durata: 5 incontri
Date inizio: 19 settembre
PREFERITI
CONDIVIDI
Giornalismo scientifico: teoria e tecniche di divulgazione
390 €
Corso base
Per acquisire nuove competenze
Analisi di casi studio
3 rate senza interessi
Certificato di fine corso
Contattaci su Whatsapp
390 €
Contattaci su Whatsapp

Descrizione del corso

Viviamo tutti nello stesso mondo, eppure ognuno di noi vede la realtà in modo diverso. L’era digitale ha amplificato la tendenza a diffidare della scienza e a rifiutare l’idea che oltre le opinioni esistano dati oggettivi. L’aumento della disinformazione e della cattiva informazione ci mostrano come numeri, indicatori e fatti reali siano considerati sempre meno rilevanti rispetto alle emozioni. Allo stesso tempo, la pandemia, il riscaldamento globale, la crisi della biosfera ci dimostrano quanto sia rischioso per noi stessi e per la nostra civiltà ridurre il peso della razionalità nelle decisioni individuali e collettive. 

 

In questo ciclo di lezioni dedicate al giornalismo scientifico e alla divulgazione scientifica descriviamo come funzionano i processi decisionali di fronte all’incertezza, quali sono le dinamiche alla base della disinformazione e impariamo come la comunicazione scientifica è fondamentale per prendere le migliori decisioni a livello collettivo.


Corso base
Per acquisire nuove competenze
Analisi di casi studio
3 rate senza interessi
Certificato di fine corso

Un corso per

Capire come funziona l’informazione e la disinformazione sui social network
Riconoscere ed esercitare ruoli e funzioni del giornalismo scientifico
Distinguere conoscenza, opinioni e atteggiamenti su questioni politicamente e scientificamente controverse

Docenti

Come funziona il corso

Il corso ha la durata di un mese, suddiviso in 5 appuntamenti, ognuno da due ore, tutti da seguire in orario preserale in live streaming.

Nel corso delle lezioni professioniste/i esperti della tematica trattata guideranno le/i partecipanti attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni guidate e analisi di casi studio, con l’obiettivo di acquisire gli strumenti di base del settore.

Al termine degli incontri troverai sulla nostra piattaforma le registrazioni delle lezioni. 


Date e Orari del corso

  • 19 settembre, 18.00 - 20.00
  • 26 settembre, 18.00 - 20.00
  • 3 ottobre, 18.00 - 20.00
  • 10 ottobre, 18.00 - 20.00
  • 24 ottobre, 18.00 - 20.00

 

Le tappe del percorso


La copertura della scienza sui media ha una lunga tradizione che ha definito una fisionomia precisa dei professionisti dell’informazione sul mondo della ricerca. La lezione sarà dedicata a descriverne i tratti distintivi tra continuità e cambiamenti, dato che – come in altri ambiti dell’informazione – il giornalismo scientifico è oggi attraversato da profonde trasformazioni. Tra le competenze che verranno illustrate in questo incontro introduttivo segnaliamo quelle legate alla valutazione della notiziabilità di un tema scientifico, alla ricerca di storie di scienza interessanti, all’orientamento tra fonti diverse, alle modalità con cui fare una buona proposta di articolo. Docente: Nico Pitrelli

Esercitazioni in gruppi sulla ricerca della notizia, la verifica delle fonti, la notiziabilità, il frame della notizia e i pubblici. Al termine ci sarà la simulazione di una committenza. Docenti: Donato Ramani

Anche nel giornalismo scientifico le interviste giocano un ruolo fondamentale, sia perché forniscono commenti e virgolettati che arricchiscono gli articoli, sia perché aiutano a comprendere meglio concetti di scienza spesso complessi. In questa lezione verrà descritto come realizzare un’intervista interessante ed efficace agli scienziati, affiancando alla lezione frontale un’attività pratica. Docente: Donato Ramani

Nel contesto digitale il giornalismo richiede nuove competenze multimediali per la produzione di contenuti efficaci. La lezione esplorerà alcune competenze pratiche di base sull'utilizzo e la produzione di immagini e contenuti multimediali legati al giornalismo scientifico sul web, le dinamiche di base dei social media e della discoverability. Docente: Alessandro Tavecchio

In questa lezione verranno affrontati due tra gli sviluppi più recenti e complementari del giornalismo scientifico negli ultimi anni: da una parte l’uso di tecniche letterarie, dall’altra di strumenti di fact-checking. In entrambi i casi verranno presentati alcuni casi di studio e i punti di forza e i limiti di queste tendenze. Docente: Nico Pitrelli e Alessandro Tavecchio

In collaborazione con SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste

SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste
SISSA – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati – è stata fondata nel 1978 ed è un centro di ricerche scientifiche d'eccellenza nel panorama accademico internazionale. Situata nella città di Trieste comprende 80 professori, circa 100 post-doc, 300 studenti Phd e 110 persone dello staff tecnico. Le attività di SISSA si focalizzano su tre aree principali: fisica, neuroscienze e matematica. Inoltre il Laboratorio Interdisciplinare per gli Studi Avanzati lavora alle intersezioni tra scienza, discipline umanistiche e il pubblico.

Hai ancora dubbi?
Consulta le nostre FAQ

Trova risposta alle tue domande
Puoi pagare i nostri corsi tramite carta di credito, PayPal o bonifico bancario online. È possibile rateizzare il pagamento a interesse zero con i servizi di Klarna.
Acquistando uno dei nostri corsi avrai accesso a tutti i materiali forniti dagli insegnanti e alle registrazioni degli incontri disponibili entro le 48 ore successive alla lezione.
Puoi parlare con il nostro referente per l’orientamento. Scrivi una mail a paola.scarpitta@feltrinelli.it oppure invia un messaggio su Whatsapp al +39 342 1944185.
Se hai acquistato un corso on demand puoi accedere alla tua area personale e cominciare ad usufruire dei contenuti. Se hai acquistato un corso live poco prima dell’inizio delle lezioni riceverai una mail dalla nostra segreteria con tutti i dettagli e il link per accedere alla piattaforma Zoom per seguire le lezioni. Se non hai ricevuto la mail o hai problemi ad accedere, prova a controllare la cartella SPAM della tua casella postale oppure contatta il nostro servizio clienti scrivendo a paola.scarpitta@feltrinelli.it oppure invia un messaggio su Whatsapp al +39 342 1944185.
I corsi Live sono lezioni online in live streaming quindi per poterti confrontare con docenti e compagni di corso e fruire al meglio del corso è consigliata la frequenza live. Qualora per esigenze personali/professionali non si riesca a frequentare una lezione non ci sono problemi, è possibile rivederla online circa 48h dopo la live.
I corsi Live forniscono un attestato di partecipazione firmato dal docente del corso e dal Direttore di Feltrinelli Education. Per i corsi on demand è possibile fornire un attestato di partecipazione su richiesta. Vi ricordiamo che al momento tale attestato di partecipazione non rilascia CFU.

Potrebbe anche interessarti

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna