Laboratorio Laboratorio di disegno a fumetti
LABORATORIO

Laboratorio di disegno a fumetti

Un'esperienza pratica e immersiva per chi ha tra i 18 e i 99 anni

Durata: 1 giornata
Date inizio: Il 2 luglio 2022
PREFERITI
CONDIVIDI
Laboratorio di disegno a fumetti
Per i primi 8 iscritti il laboratorio è in promozione a 200 €

Descrizione del corso

Il laboratorio ha l'obiettivo di trasmettere ai partecipanti le nozioni fondamentali del disegno per il fumetto: dalle componenti principali, al valore della regia, passando per anatomia, prospettiva e la realizzazione di una tavola. Guidati da uno dei migliori fumettisti italiani ci immergiamo in una giornata intera di lavoro ed esercizi, per confrontarci con le specificità del disegno in chiave fumettistica.

L’esperienza è pensata per tutte le persone che amano il fumetto, siano esse già abituate a disegnare o meno.


Max iscritti: 20
1 giornata in presenza a Milano
Paga a rate con Klarna
Certificato di fine corso
200 €
250 €
Max iscritti: 20
1 giornata in presenza a Milano
Paga a rate con Klarna
Certificato di fine corso

Il corso è al completo!
A breve le date della prossima edizione.

OTTIENI INFORMAZIONI
IN PROMOZIONE
200 €
250 €
Per i primi 8 iscritti il laboratorio è in promozione a

Docenti

Lelio Bonaccorso

Fumettista ed illustratore siciliano, Lelio Bonaccorso realizza insieme allo sceneggiatore Marco Rizzo: “A casa nostra...Cronaca da Riace” e “Salvezza” (Feltrinelli), “Peppino Impastato un giullare contro la mafia” (BeccoGiallo), “Gli ultimi giorni di Marco Pantani” (Rizzoli Lizard), “Primo” (Edizioni BD), “Que Viva el Che Guevara” (BeccoGiallo), “Jan Karski l'uomo che scoprì l'Olocausto” (Rizzoli Lizard), “Gli Arancini di Montalbano” di Camilleri (Gazzetta dello Sport), “La mafia e l’immigrazione spiegata ai bambini” (Beccogiallo). Nel 2012 collabora con Marvel e DComics/Vertigo. Tra il 2013 e il 2021 pubblica: “A bord de l’Aquarius“ e “Cheznous”, con Marco Rizzo (Futuropolis) “Le PéreTurc” e “Le Sarde” (Glénat), con lo sceneggiatore Loulou Dedola, “Caravaggio e la ragazza”, testi Nadia Terranova (Feltrinelli), “The Passenger“ (Tunué ),“Sinai, la terra illuminata dalla luna” (Beccogiallo), CoverJustice League (Panini/Dc Comics). Cura le illustrazioni di “Capi, colleghi, carriere. Questo sconosciuti”, libro di Marco Morelli, “Ho visto un re” di Simone Giorgi, editi entrambi da Gribaudo e per il libro “Il leggendario Federico II”, scritto da Valentina Certo, Ed. Giambra. Ha collaborato inoltre con Sergio Bonelli Editore e Disney. Ha pubblicato per quotidiani quali La Repubblica, il Corriere della Sera (La Lettura), Gazzetta dello Sport, L’Unità, Wired. I suoi lavori sono stati pubblicati oltreché in Italia anche in: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Usa, Canada, America Latina, Polonia. Realizza con il regista Antonello Piccione, vari corti d’animazione, tra cui “To the star” e “U Piscispada”, opere vincitrici di vari premi nazionali ed esteri.

Cosa imparerai

Come si caratterizza un personaggio a fumetti attraverso il disegno
Peculiarità del disegno dei personaggi nel fumetto
Come si costruisce una tavola e una vignetta
Come funziona la regia in un fumetto

Come funziona il corso

Il laboratorio è una giornata intensiva in presenza, che si svolgerà presso la Libreria Feltrinelli in Piazza Piemonte, a Milano.

La partenza del laboratorio verrà confermata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Numero massimo di partecipanti: 20 persone

Date e orari degli incontri

  • 2 luglio, 10.00 - 18.00


Le tappe del percorso


Una giornata intera di esercizi per far pratica con le tecniche del disegno per i fumetti: composizione della vignetta, anatomia nel fumetto, dinamica della figura e recitazione, prospettiva, figura nello spazio ed interazione dei personaggi nell'ambiente, per finire con le tecniche di realizzazione d una tavola.

Prenota il corso

Lasciaci i tuoi dati, ti ricontatteremo non appena verrà pubblicata la prossima edizione del corso.
Il campo Nome è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio

Potrebbe anche interessarti

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Feltrinelli Education per
non perdersi nel cambiamento: gratis, settimanale, per te!
Segui Arianna