Eva Cantarella: Le Diversità della Donna - Videolezione
LEZIONE D'AUTORE

Breve corso di storia della differenza di genere con Eva Cantarella

VEDI ANTEPRIMA
PREFERITI
CONDIVIDI
Header
24 €
3 lezioni on demand
OTTIENI INFORMAZIONI
24 €

L'autrice

Eva Cantarella è nata a Roma il 28 novembre 1936. Ha insegnato Diritto romano e Diritto greco all’Università di Milano ed è global professor alla New York University Law School. Con Feltrinelli ha pubblicato numerosi saggi, tra i più recenti: Pompei è viva (con Luciana Jacobelli, 2013); Perfino Catone scriveva ricette. I greci, i romani e noi (2014), Gli inganni di Pandora. L'origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica (2020).

Biografia di Eva Cantarella

Vedi anteprima

Di cosa parleremo

Quando la donna ha cominciato a essere considerata inferiore all’uomo? E perché è così difficile sradicare certi stereotipi? Un viaggio che parte dall’antica Grecia, attraversando la mitologia, la medicina e la filosofia, e arriva fino ad oggi. Ripercorriamo con Eva Cantarella la costruzione culturale della figura femminile nel tempo, per capire come la differenza di genere è iniziata e come potrebbe finire

Le lezioni

LA PRIMA DONNA
Un viaggio nei miti che narrano l’avvento delle donne nel mondo e con loro, quello delle differenze di genere.
IL CORPO DELLE DONNE
I medici dell’antichità conoscevano pochissimo il corpo femminile. La loro opinione a riguardo ha avuto però un’influenza duratura, che ci trasciniamo ancora oggi.
DONNE E RIPRODUZIONE
Se c’è un tema che più di altri ha contribuito a cristallizzare l’immagine della donna, è quello della riproduzione: la donna-madre che deve occuparsi dei figli. E già i filosofi greci sull’argomento non si risparmiavano di certo.

Richiedi maggiori informazioni

Vuoi saperne di più?
Per qualsiasi dubbio o richiesta su questo corso compila il form e ti contatteremo al più presto.
Il campo Nome è obbligatorio
Il campo Cognome è obbligatorio
Il campo Email è obbligatorio
Il campo Telefono è obbligatorio

Registrati alla newsletter

Segui Arianna, la newsletter di Fedu per non perdersi nel cambiamento: gratis, il martedì, per te